Hai bisogno di aiuto?

Mostra il manuale

Registrazione

Crea un account

Login

Hai dimenticato la tua password?

Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione (comunicazione) e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute.

.

Sei d'accordo?

no

Benvenuto/a

nella piattaforma e-learning del corso per la formazione continua "Guidance 2020: Aspetti innovativi dei concetti di orientamento permanente ed occupabilità – Le nuove competenze dei consulenti dell'orientamento professionale" che è stato sviluppato all'interno del quadro del progetto europeo "INNO-CAREER - Develop prototype training system of career guidance counsellors".

Il progetto "INNO-CAREER" coinvolge cinque organizzazioni partner provenienti da Grecia (EOPPEP, Euricon Consultants), Cipro (INEK-PEO), Repubblica Ceca (NVF) e Italia (USRV) e ha come obiettivo lo sviluppo e l'implementazione di un corso per la formazione continua rivolto a consulenti per l'orientamento professionale con un focus sulle nuove competenze che vengono loro richieste per affrontare le sfide imposte nel settore dai cambiamenti del mercato del lavoro a livello europeo ed internazionale. 

Il progetto è stato sviluppato nel quadro del Programma per l'Apprendimento Permanente - Leonardo da Vinci - e finanziato dall'Unione Europea in una percentuale del 75%. Il progetto è iniziato il 1 ottobre 2013 e si è concluso il 30 settembre 2015. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.inno-career.eu. All'interno del sito è disponibile anche la sezione e-network dove i partecipanti al corso di formazione potranno scambiarsi le loro esperienze e le buone prassi tramite un e-forum. In futuro il network verrà aperto anche agli stakeholder al fine di accrescere l'attenzione sulle tematiche relative all'orientamento professionale e migliorare i prodotti del progetto.

Il corso per la formazione continua "Guidance 2020: Aspetti innovativi dei concetti di orientamento permanente ed occupabilità – Le nuove competenze dei consulenti dell'orientamento professionale" ha una durata di 40 ore di cui 30 da dedicare alla formazione a distanza e 10 alla formazione in presenza (approccio ad apprendimento misto). Il corso è composto di sei moduli di seguito descritti:

 

Numero del modulo Titolo del modulo
M01

Servizi di accoglienza per i migranti

Il modulo aiuterà i partecipanti a riconoscere i principali servizi di accoglienza e gli strumenti per l'orientamento professionale volti a motivare i migranti ad accedere all'istruzione e alla formazione, ad imparare ad usarli per coinvolgere e sostenere il migrante, anche nel processo di sviluppo delle competenze nell'uso della lingua straniera, nel conoscere le regole e i comportamenti tipici dell'educazione civica del paese ospitante per accrescere le sue possibilità di trovare un lavoro.

M02

Orientamento professionale e mercato del lavoro

Il modulo mira a sviluppare e promuovere nel consulente le competenze necessarie per condurre in modo strutturato il processo dell'orientamento professionale, in particolare con gli utenti che sono alla ricerca di un nuovo lavoro o stanno pensando ad un cambiamento nel proprio percorso di carriera. Il modulo descrive l' approccio di consulenza focalizzato sulla soluzione che può essere usato con molti utenti per semplificare e migliorare la pianificazione della loro carriera.

M03

Riconoscimento dell'apprendimento non formale e informale

Il modulo si propone di migliorare le competenze dei consulenti dell'orientamento professionale al fine di sostenere e aiutare gli utenti nel processo di riconoscimento dell'apprendimento non formale e informale e facilitare il loro accesso al mercato del lavoro o la loro riqualificazione.

M04

Orientamento professionale e mobilità

Il modulo fornisce una panoramica dei servizi di orientamento professionale rivolti ad utenti che intendono recarsi all'estero per studiare o lavorare. Il modulo permetterà ai consulenti di migliorare le loro competenze tenendo conto degli effetti positivi e negativi della mobilità.

M05

Sviluppo delle competenze per la gestione della carriera

Il modulo illustra nuove tendenzeapprocci, metodi ed esercizi che possono essere utilizzati nell'orientamento professionale, al fine di supportare gli utenti nello sviluppo e nel miglioramento delle loro competenze per la gestione della carriera.

M06

Garanzia della qualità nell'orientamento professionale

Il modulo illustra gli approcci internazionali in materia di garanzia della qualità e di valutazione dei servizi dell'orientamento.

Risultati dell'apprendimento

Anche se per ogni modulo è possibile individuare uno specifico insieme di risultati dell'apprendimento, con riferimento al corso in generale si evidenziano i seguenti:

  • acquisire aggiornate competenze, conoscenze ed abilità,
  • familiarizzare con le esistenti pratiche e procedure in materia di orientamento permanente,
  • comprendere i cambiamenti in atto nell'"orientamento permanente" ed essere in grado di affrontare le ulteriori sfide che emergono.

Inoltre il corso è stato sviluppato per supportare i partecipanti nella loro attività quotidiana con gli utenti allo scopo di:

  • essere riflessivi ed applicare il pensiero critico,
  • offrire orientamento professionale a tutti i tipi di utenti, inclusi i migranti,
  • usare approcci teorici relativi alle competenze di gestione della carriera,
  • usare teorie e modelli riferiti all'orientamento professionale in un contesto multiculturale,
  • applicare, monitorare e valutare la qualità del proprio lavoro con gli utenti ed aiutare a migliorare l'offerta dell'orientamento professionale nella comunità in cui operano,
  • guidare gli utenti nel processo di riconoscimento dell'apprendimento formale, non formale ed informale.  

I destinatari del corso

Il corso è rivolto ad un vasto pubblico di persone che operano come consulenti per l'orientamento professionale o desiderano lavorare come consulenti in futuro. In particolare, il gruppo target è rappresentato dai consulenti per l'orientamento professionale che lavorano presso le seguenti organizzazioni:     

  • le autorità governative e le agenzie nazionali responsabili per la progettazione, la fornitura o l'organizzazione di una formazione specialistica per gli operatori dell'orientamento professionale,
  • le istituzioni scolastiche appartenenti all'istruzione formale e non formale, indipendentemente dalla loro natura (pubblica, privata),
  • enti che forniscono orientamento professionale, compresi i centri pubblici per l'impiego e i servizi offerti dalle università,
  • agenzie di collocamento private,
  • istituti di ricerca che si occupano di orientamento professionale.

Infine, il corso è anche rivolto agli specialisti che svolgono diversi ruoli e funzioni nella gestione della carriera all'interno delle imprese, cioè, professionisti che lavorano come mentori, coach per la carriera, esperti che sostengono l'attuazione dei programmi di orientamento professionale e consulenza, formatori per le questioni relative allo sviluppo della carriera, al reclutamento del personale, esperti nei servizi di outsourcing.

Come già descritto in precedenza il corso si basa sui principi del blended learning, con l'utilizzo di cataloghi on-line e metodologie e-learning. Questo rappresenta un vantaggio soprattutto per le persone con disabilità o limitazioni fisiche.

Requisiti di accesso al corso

Il corso è rivolto a persone che attualmente lavorano o desiderano lavorare in futuro come consulenti per l'orientamento professionale. Il requisito di accesso fondamentale al corso è quello di possedere una posizione attiva come consulente per l'orientamento professionale o avere un attestato che attesta il superamento di un corso per operare nell'orientamento professionale. Per completare con successo il programma di formazione, il partecipante deve essere valutato sia al termine di ciascuno dei sei moduli, sia alla fine dell'intero percorso. Per la valutazione del modulo, il partecipante deve completare almeno 4 delle 5 attività obbligatorie previste in ciascun modulo.

Per maggiori informazioni sul corso cliccare su "Mostra il manuale" nella colonna di sinistra. 

Per avere il permesso di partecipare al corso di formazione, è necessario contattare via email o telefono il seguente centro di contatto nazionale:   

Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto (USRV)

Indirizzo: S. Croce 1299 - 30135 Venezia - ITALIA

Persone di contatto: Simonetta Bettiol e Camilla Tamiozzo

e-mail: simonetta.bettiol@istruzioneveneto.it; progetti.europei@istruzioneveneto.it

tel: +39 041 2723178/161

Dopo aver ottenuto il permesso, ci si può registrare al corso cliccano su "Crea un account" nella colonna di destra.